Impianti di riscaldamento: 10 modi per risparmiare in inverno

Impianti di riscaldamento: 10 modi per risparmiare in inverno

L’autunno è arrivato e i primi freddi si fanno sentire, soprattutto la notte.

Per questo motivo vogliamo iniziare a darvi qualche consiglio per quest’inverno e per risparmiare sulla bolletta, evitando eccessive emissioni inquinanti all’ambiente, senza rinunciare al comfort.

10 consigli per risparmiare sull’impianto di riscaldamento

1.Impianti di riscaldamento: Mantieni la temperatura a 20°C

Il limite massimo di temperatura stabilito da una normativa nazionale per abitazioni, uffici, scuole e negozi è di 20 gradi, con 2 di tolleranza.

Per ogni grado oltre questa soglia, la spesa per l’impianto di riscaldamento aumenta del 6 o 7%.

2. Impianti di riscaldamento: Non coprire le fonti di calore con tende, mobili o rivestimenti

Il calore non si propaga nella stanza e i consumi possono aumentare fino al 40%.

In caso di caldaie autonome con termostato, questo fattore aumenta di gran lunga il consumo di gas per riscaldare la casa.

3. Impianti di riscaldamento: Appena fa buio, abbassa le tapparelle

In questo modo, riuscirai ad impedire la dispersione del calore attraverso i vetri delle finestre.

4. Impianti di riscaldamento: Mai aprire le finestre quando l’impianto di riscaldamento è in funzione

L’aria calda tende a disperdersi facilmente verso l’esterno: in questo modo il calore andrebbe sprecato.

5. Impianti di riscaldamento: Fai sfiatare i caloriferi

Un accortezza importante visto che le bolle d’aria all’interno dei radiatori impediscono la circolazione dell’acqua calda e riducono l’efficienza del corpo riscaldante facendo crescere il fabbisogno di energia.

6. Mantieni la caldaia regolarmente pulita

Così facendo, si avrà il riscaldamento sempre efficiente e contemporaneamente si ridurranno gli sprechi.

7. utilizza le valvole termostatiche

Sono un semplice dispositivo che installato sui caloriferi, consente di regolare il consumo di acqua calda per il riscaldamento.

Per ogni radiatore, sostituire la valvola manuale con una termostatica, la quale regola automaticamente l’afflusso di acqua calda in base alla temperatura scelta, deviando l’acqua verso altre utenze o diminuendone la portata complessiva.

Nel caso di impianto di riscaldamento autonomo o centralizzato con contabilizzatore di calore, l’installazione di valvole termostatiche sui caloriferi permetterà di regolare in ogni stanza la temperatura ideale, risparmiando il 10-15% delle spese di riscaldamento.

8.Impianti di riscaldamento: Installa una centralina per la regolazione della temperatura

Questo modo permette  di evitare l’accensione manuale della caldaia e si renderanno automatiche le fasi di spegnimento e di accensione.

9. Impianti di riscaldamento: Caldaie a condensazione ad alta efficienza

Queste ultime sostituiscono le caldaie a gas tradizionali o gli scaldabagni elettrici.

I modelli presenti oggi sul mercato grazie alle nuove tecnologie, permettono un risparmio energetico fino al 35% rispetto ad una caldaia di vecchia generazione, eliminando gli sprechi di energia e permettendo di ottenere rendimenti termici superiori alle caldaie convenzionali.

10. Impianti di riscaldamento: Le pompe di calore

Anche grazie ad esse puoi ottenere un risparmio energetico elevato: 40-60% nel riscaldamento invernale rispetto si sistemi tradizionali.

La pompa di calore può essere utilizzata anche per riscaldare l’acqua sanitaria.

Pensate che, utilizzando uno scaldacqua a pompa di calore ad alta efficienza (come sostituzione del vecchio scaldabagno elettrico o a gas), si può arrivare a risparmiare fino al 75% rispetto ai sistemi tradizionali.

Trentin & Franzoso, grazie alla sua vasta esperienza realizza e verifica l’efficienza degli impianti di riscaldamento a livello industriale e privato con formula “chiavi in mano”.

Affidati al nostro team per realizzare il tuo impianto di riscaldamento per l’inverno!

By | 2017-09-25T12:17:46+02:00 25 Settembre 2017|Impianti termici|0 Commenti

About the Author:

La TRENTIN & FRANZOSO s.r.l. è una azienda dinamica che nasce nel 1997 come evoluzione di precedenti realtà dotate di esperienza consolidate ed acquisite dai soci fin dagli anni 70; l’azienda ha saputo evolversi ed adattarsi alle esigenze del mercato nel corso degli anni, acquisendo contemporaneamente nuove esperienza e capacità professionali nei settori della manutenzione e costruzione degli impianti di riscaldamento e condizionamento, erogando i propri servizi nei settori settore industriale, terziario e civile.

Scrivi un commento