7 consigli per utilizzare correttamente l’impianto di riscaldamento

7 consigli per utilizzare correttamente l’impianto di riscaldamento

Come utilizzare correttamente e consapevolmente l’impianto di riscaldamento in modo da mantenerne la sicurezza e l’efficienza energetica?

L’inverno è arrivato e le temperature diventano sempre più rigide, quali sono i trucchi per garantirsi un clima domestico confortevole?

Saper usare corretttamente l’impianto termico di riscaldamento, favorisce il comfort interno di un’abitazione contribuendo ad evitare inutili sprechi di combustibile e denaro.

Sebbene molti non lo sappiano, l’impianto di riscaldamento va tenuto in ordine tutto l’anno, anche quando i termosifoni sono spenti.

Una serie di piccoli e semplici accorgimenti può garantirci risparmi sulle bollette ed un ambiente caldo e confortevole con investimenti di denaro minimi.

Come utilizzare correttamente e consapevolemnte l’impianto di riscaldamento per mantenerne la sicurezza e l’efficienza energetica? Ecco alcuni consigli utili per voi:

1. Rivolgersi ad tecnici abilitati: perchè l’installazione e la manutenzione avvengano correttamente, rivolgetevi ad un installatore abilitato ai sensi del DM 37/08.

2. Fai controllare l’impianto periodicamente: la manutenzione dell’impianto deve essere effettuata secondo la periodicità prestabilita dall’installatore dell’impianto (consigliamo un controllo annuale).

3. Controllare le parti dell’impianto di riscaldamento più soggette ad usura, come ad esempio gli ugelli gas, i ventilatori, la camera di combustione, pressostati, elettrodi e guarnizioni di tenuta.

4. Effettua le principali operazioni di manutenzione e controllo: ad esempio, la pulizia dello scambiatore lato fumi, prova di tiraggio della canna fumaria, regolazione del funzionamento dei dispositivi di comando e regolazione, pulizia del bruciatore, verifica dei dispositivi di protezione, controllo e sicurezza, controllo della regolarità dell’accensione e del funzionamento, verifica visiva dell’assenza di perdite di acqua, che non siano presenti oggetti che impediscano il regolare deflusso dei prodotti della combustione, che non sia ostruita la presa d’aria.

5. Installa le valvole termostatiche: dal 30 giugno 2017 è diventato obbligatorio installare le valvole termostatiche, strumenti che aprono o chiudono la circolazione dell’acqua calda nel termosifone e permettono di mantenere una temperatura costante, aiutando a concentrare il calore negli ambienti più frequentati e ad evitare sprechi.

6. Usare i cronotermostati in modo corretto: surriscaldare la propria abitazione è dannoso sia per la salute che per il portafoglio, è opportuno regolare sia la temperatura che le ore di accensione giornaliera che possono variare a seconda della zona climatica in cui vi trovate.

7. Non mettete ostacoli davanti o sopra il termosifone: “coprire” il termosifone vari rivestimenti o collocarci davanti un divano, tende, ecc… riduce in modo significativo loro capacità di riscaldare l’ambiente con un conseguente spreco di energia… e denaro!

Trentin & Franzoso, grazie alla sua vasta esperienza ottimizza l’efficienza degli impianti di riscaldamento a livello industriale e privato con formula “chiavi in mano”.

Affidati al nostro team per realizzare il tuo impianto di riscaldamento per l’inverno o chiedici ogni tipo di informazione di cui hai bisogno.

By | 2017-11-29T10:35:05+01:00 29 Novembre 2017|Impianti termici|0 Commenti

About the Author:

Trentin & Franzoso
La TRENTIN & FRANZOSO s.r.l. è una azienda dinamica che nasce nel 1997 come evoluzione di precedenti realtà dotate di esperienza consolidate ed acquisite dai soci fin dagli anni 70; l’azienda ha saputo evolversi ed adattarsi alle esigenze del mercato nel corso degli anni, acquisendo contemporaneamente nuove esperienza e capacità professionali nei settori della manutenzione e costruzione degli impianti di riscaldamento e condizionamento, erogando i propri servizi nei settori settore industriale, terziario e civile.

Scrivi un commento